Cala il sipario al PalaYamamay di Busto Arsizio


Grande festa all’insegna del beach volley per la prima edizione dell’UNET Beach Volleyball Challenge.

Sono le 22.15 e si sono appena spente le luci al PalaYamamay di Busto Arsizio, dove, davanti a 1.511 spettatori si sono laureati campioni le coppie Barbora Hermannova-Marketa Slukova e Tom Van Walle-Dries Koekelkoren. Le ceche sono uscite vincitrici da un acceso confronto in finale contro le Italiane Marta Menegatti e Laura Giombini, Olimpioniche a Rio 2016. In campo maschile, la coppia belga ha smentito le attese ed ha superato gli Olimpionici Italiani Alex Ranghieri e Adrian Carambula seppur dopo un faticoso match, dimostrandosi un nemico ostico per entrambe le coppie Azzurre, avendo sconfitto anche Daniele Lupo e Paolo Nicolai in semifinale. Alla premiazione hanno partecipato il Presidente della Lega Italiana Beach Volley, Francesco Ghirelli, la Consigliera FIPAV Cristiana Parenzan, il Vice-Sindaco di Busto Arsizio Stefano Ferrario ed il General Manager della UYBA Futura Volley Enzo Barbaro. A corollario di questa due giorni di sport veramente intensa, non si possono non menzionare le iniziative rivolte ai bambini durante Mercoledì 28 Dicembre, ed il Convegno “Mind on Sand”, tenuto da David Simbolotti nella mattinata precedente il torneo, e rivolto ai professionisti ed amatori del beach volley, il quale ha rappresentato una delle prime iniziative nel campo della formazione promosse dalla LIBV.

Il Presidente della Lega Italiana Beach Volley, Francesco Ghirelli, ha dimostrato tutto il suo entusiasmo per l’ottimo risultato in termini di visibilità e promozione: “L’Italia è pronta per riaffacciarsi al grande palcoscenico del beach volley internazionale, oggi questa manifestazione ne è la prova. Siamo orgogliosi della partnership intrapresa con Unet Energia e con il Centro Sportivo Aeronautica Militare e siamo fiduciosi che collaborazioni di questo tipo possano essere il volano per tutto il movimento del beach volley italiano. Noi, come Lega Italiana Beach Volley, siamo pronti ad accogliere la sfida”.

Il riepilogo delle gare disputate:

  • ore 13:00 – 1° semifinale femminile Slukova-Hermannova vs Van Gestel-Sinnema 2-1
  • ore 14:00 – 1° semifinale maschile Ranghieri-Carambula vs Strasser-Huber 2-0
  • ore 15:00 – 2° semifinale femminile Menegatti-Giombini vs Borger-Kozuch 2-1
  • ore 16:00 – 2° semifinale maschile Nicolai-Lupo vs Van Walle-Koekelkoren 1-2
  • ore 18:00 – finale 3/4 posto femminile Van Gestel-Sinnema vs Borger-Kozuch 1-2
  • ore 19:00 – finale 3/4 posto maschile Strasser-Huber vs Nicolai-Lupo 0-2
  • ore 20:00 – finale 1/2 posto femminile Menegatti-Giombini vs Slukova-Hermannova 1-2
  • ore 21:00 – finale 1/2 posto maschile Ranghieri-Carambula vs Van Walle-Koekelkoren 0-2